Carige, verso il rafforzamento societario

Novità in arrivo per la Banca Carige

Si va verso il rafforzamento societario. La Banca Carige vira verso la cessione delle assicurazioni per rafforzare il capitale con 800 milioni di euro. Si tratta di una operazione di pulizia

nei bilancio societari .
Oggi, infatti, il Consiglio di Amministrazione della banca ha analizzato al dettaglio i primi nove mesi di bilancio dell'istituto creditizio. A quanto pare i conti saranno ritoccati dall'operazione trasparenza per una ulteriore raffica di verifiche in modo da stoppare qualsiasi rimostranza degli ispettori della Banca d'Italia.
Dal nuovo ad Piero Montani si attende un aggiornamento sul suo piano di rafforzamento della banca, un piano che prevede la cessione delle due compagnie assicurative e della quota in Autofiori. Se le cessioni saranno insufficienti, allora via al piano B con l'aumento di capitale della banca, con il contemporaneo ingresso di un nuovo socio. Infatti, non a caso, l'imprenditore genovese Vittorio Malacalza nelle settimane scorse non aveva escluso un suo ingresso nella banca.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.