Fusione Fiera - Porto Antico per il Nautico

La probabile fusione tra la Fiera di Genova e il Porto Antico apre nuovi scenari

Secondo quanto riportato oggi dalle colonne dell'edizione locale di "Repubblica" da parte del giornalista economico Massimo Minella, il destino del Salone Nautico è ancora

incerto, ma ci sono dei segnali positivi. La permanenza del Salone Nautico alla Fiera Internazionale di Genova passa da una maxi fusione clamorosa tra la stessa Fiera e la società Porto Antico. E' questo l'ultimo scenario emerso all'ombra della Lanterna. Dopo le dimissioni di Massimo Perotti dal ruolo di presidente di Ucina, la Confindustria della Nautica, tutto appariva incerto e nebuloso. Da un lato il Gruppo Gavio che confermava di snobbare l'evento genovese, dall'altro i timori della stessa Fiera. Ma da questo accorpamento la situazione sarebbe alla luce del sole per il Nautico. Ma da questo passaggio non va escluso il prestigioso Yacht Club, che dovrebbe trasferirsi dentro gli spazi della Fiera. Una soluzione, ad ora, che non è ancora vista bene dallo stesso prestigioso circolo velistico genovese.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.