Vittorio Malacalza non si accontenta

Vittorio Malacalza, ancora sulla cresta dell'onda_

L'imprenditore piacentino, genovese d'azione e tifoso del "Vecchio Balordo", Vittorio Malacalza, non si accontenta e rilancia. Dopo aver acquistato il 10,5% delle azioni della Banca

Carige, ora, secondo voci in arrivo dal cda del primo istituto creditizio della Liguria, vorrebbe addirittura triplicare il proprio peso nell'azionariato. Il tutto dopo aver ricevuto ampie assicurazioni per il via libera dal presidente di Banca Carige, il "principe" Cesare Castelbarco, colui che prese in mano la banca da Giovanni Berneschi, finito nei guai. Secondo i bene informati quella di Malacalza è stata solo la prima mossa: l'imprenditore vuole il 30% della banca.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.