Fiera, la situazione resta delicatissima

Una veduta dall'alto della Fiera di Genova

Una piccola notizia positiva e un'altra drammatica, a dir poco per i lavoratori, circa una quarantina, della Fiera Internazionale di Genova di piazzale

Kennedy. Infatti, l'ente ora guidato da Ariel Dello Strologo (messo dal Governatore di centrodestra, Giovanni Toti), non viene, per ora, messo in liquidazione, ma i suoi dipendenti sono collocati in mobilità. Questa la risultanza dell'assemblea degli azionisti, al termine della quale è stato redatto a mezzo stampa un  comunicato.
"L’Assemblea dei soci di Fiera di Genova ha registrato la disponibilità del Comune di Genova a modificare il contratto di locazione delle aree attualmente in uso alla società, stipulato quale compensazione di parte dei costi di realizzazione del padiglione Blu, anticipandone la prevista scadenza del 2034 al 2029. Questo consentirà di smobilitare a breve un importo pari a oltre 4 milioni di Euro a cui si aggiunge il rimborso di seicentomila euro per le spese di smontaggio e rimontaggio del portale d’ingresso, anticipate da Fiera di Genova durante i lavori del primo lotto di copertura del Bisagno".

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.