Banca Carige, i risultati al 30 giugno 2016

E’ allarme rosso alla Banca Carige. L’istituto creditizio chiude i primi sei mesi del 2016 con un passivo da record, o quasi. Il consiglio di amministrazione di Banca Carige ha approvato i risultati

consolidati al 30 giugno 2016. L’attività del gruppo nel periodo si è focalizzata sulla predisposizione del Piano Strategico 2016-2020, presentato al mercato lo scorso 29 giugno, e sul riesame del portafoglio crediti al fine di rafforzarne il presidio. Nel contempo il gruppo ha lavorato per ripristinare una dinamica positiva sul fronte della raccolta da clientela e dei ricavi, con risultati incoraggianti.
Il conto economico del primo semestre 2016 chiude con un risultato netto negativo per 206,1 milioni (-41,0 milioni il risultato del primo trimestre 2016), scontando rettifiche di valore nette su crediti per 344,5 milioni su posizioni creditizie già in essere a fine 2015; il tutto a fronte di un risultato positivo di 16,4 milioni di giugno 2015, che includeva una componente positiva non ricorrente per 68,1 milioni connessa alla cessione delle Compagnie Assicurative.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.