Artigianato, sorride solo Imperia

Artigianato nazionale a picco, i dati che fanno piangere le varie Camere di Commercio italiane, ma l’unica isola felice, ed eccezione, è solo la provincia di Imperia. Secondo lo studio

di Unioncamere e InfoCamere, complessivamente per l’artigianato il 2016 si è chiuso ancora con il segno ‘meno’ tra iscrizioni e cessazioni il saldo è di 15.811 unità in meno, ma in miglioramento rispetto al 2015. Ed è il risultato meno pesante dal 2011. Oltre ad Imperia, le uniche province con saldo positivo sono Milano (+300 imprese, +0,43%) e Bolzano (+26, +19%). Situazione invariata ad Imperia. Tutte le altre archiviano un 2016 con segno meno, con cali compresi tra il -0,12% di Grosseto e il -2,95% di Chieti.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.