Frutta e verdura, prezzi alle stelle per il gelo

In arrivo prezzi alle stelle per verdure e frutta sui banchi dei nostri negozi e super mercati vista la neve, la grandine e la brina che si è posta negli ultimi giorni sui campi regionali

, non solo nelle alture.
Le perdite di verdure e ortaggi, come lamentano gli agricoltori ponentini e levantini, vanno a sommarsi a quelle di inizio anno che, anche a livello nazionale, hanno ridotto le disponibilità di prodotto sui mercati.

Anche nei campi della Liguria è corsa contro il tempo per raccogliere le produzioni prima che vengano distrutte dal gelo; inoltre lo sbalzo termico ha avuto un inevitabile impatto sui costi di riscaldamento delle produzioni in serra, che sono lievitati. Ma non solo: l’anomalia climatica ha interessato anche altri Paesi produttori europei e del Nord Africa con il taglio dei raccolti che ha fatto schizzare alle stelle i prezzi delle principali verdure invernali.  Coldiretti raccomanda i liguri di prendere il chilometro zero e cercare fino a marzo di limitare gli acquisti di frutta e verdura. In arrivo dalla settimana aumenti fino al 30% su melanzane, carote, insalate, pomodori, fagioli, fagiolini, cetrioli, mele, pere.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.