Fincantieri costruisce per nababbi

Lavoratori Fincantieri

E ora sotto con i magnati arabi, con i famosi petroldollari degli sceicchi più ricchi al mondo. La Fincantieri si mette dalla parte degli operai e a breve avrà una importante commessa

da parte di alcuni nababbi degli Emirati Arabi Uniti, ma purtroppo per i cantieri genovesi il tutto sarà costruito nel napoletano, a Castellammare di Stabia. Dopo aver costruito la nave sperimentale a gas, che impegnerà gli operai per circa un anno e mezzo, Fincantieri vorrebbe portare un'ulteriore commessa "particolare". Castellammare si trasformerebbe così in un cantiere specializzato nelle one-off, prodotti di nicchia per nababbi e navi sperimentali per i grandi armatori mondiali. Questa via, però, è percorribile solo se si punta alla qualità, e il cantiere che ha dato i natali all'Amerigo Vespucci ha già dimostrato in passato di cosa è capace. Anche per questo, per migliorare le condizioni di lavoro, e quindi la qualità del lavoro svolto, la Fincantieri ha chiesto agli operai di denunciare le ditte appaltatrici che sottopagano o sfruttano la manodopera (e nel Sud si tratta di una vera e propria piaga endemica). I pagamenti delle aziende che lavorano all'interno del cantiere vengono erogati con regolarità e secondo i termini, fanno sapere dall'azienda, e quindi anche gli operai non dovrebbero subire ritardi. In caso contrario, stando a quanto fanno intendere i rappresentanti di Fincantieri, l'azienda prenderà provvedimenti.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.