Nuova commessa per Bombardier

Colpaccio per la Bombardier

Il 2014 inizia nel migliore dei modi per la Bombardier di Vado Ligure con una maxi commessa in arrivo per produrre la bellezza di 29 nuove locomotive. La Bombardier guarda al futuro

puntando sulla diversificazione, ma restando ancorata al suo punto di forza, la produzione di locomotori. E di recente, a conferma della sua vocazione costruttiva, ha vinto una commessa di Trenitalia per produrre altre 29 locomotive elettriche E464, che vanno ad aggiungersi alle 1.800 locomotive già costruite nel corso della sua storia, iniziata nel lontano 1905.  
Lo stabilimento ponentino, dove attualmente lavorano 650 persone, altre duecento sono impegnate nel centro di ingegneria di Roma, dedicato allo sviluppo dei sistemi di controllo ferroviario, è stato aggiornato e diversificato, diventando uno dei centri principali per lo sviluppo del nuovo treno ad altissima velocità Frecciarossa 1000 e oggi offre anche le competenze ingegneristiche per progettare qualsiasi altro tipo di materiale rotabile. Notevole la crescita nel service, Vado è impegnato nell'ammodernamento di carrozze del servizio ferroviario regionale con oltre 30 anni di servizio.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.