Trattative in corso per la Piaggio

Situazione critica alla Piaggio

Giornata serrata, ricca di incontri e discussioni, vista con la lente d'ingrandimento da parte dei lavoratori della Piaggio. La linea emersa oggi dall’incontro tra i parlamentari

liguri di ogni colore politico e le Rsu dell'azienda è all’insegna dell'attesa, oltre alla condivisione di obiettivi e di un percorso che continuerà domani con il vertice in Regione tra istituzioni e sindacati. “La Regione gioca un ruolo fondamentale, non si può sottrarre nel dare una mano ai lavoratori che rischiano il proprio posto – sottolinea la Cgil– Se tutti, parlamentari compresi, dicono che questo piano è irricevibile, il piano deve essere modificato. Alla regione chiederemo questo: chiarezza e trasparenza, non abbiamo più intenzione di giocare”. Dopo la presentazione del piano industriale “shock” con centinaia di esuberi ed esternalizzazioni per i due stabilimenti di Genova e Finale Ligure, e la chiusura entro il 2015 di Sestri Ponente, sindacati e politica ligure si trovano coesi nel rigettare un piano che così com’è “non è accettabile”.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.