Un altro giorno di tensione alla Piaggio

Un altro giorno di tensione alla Piaggio

Cresce la tensione all'interno degli stabilimenti della Piaggio Aereo in Liguria. I sindacati soffiano e caricano l'atmosfera con dichiarazioni di fuoco, gli operai li seguono e le istituzioni

fanno poco o nulla per placare gli spiriti bollenti. Infatti i lavoratori della Piaggio Aero sul piede di guerra dopo il rinvio dell’incontro al Ministero dello Sviluppo Economico. “Stanno buttando all'aria dieci anni di sacrifici da parte dei lavoratori” spiegano i sindacati. Le maestranze e la Rsu chiedono che il trasferimento dallo stabilimento da Finale Ligure a Villanova d’Albenga avvenga con trasparenza e senza sprechi con tutte le sue produzioni. “Solo con questi presupposti i lavoratori sono aperti alla condivisione di un nuovo piano di riorganizzazione” spiegano. Intanto in fabbrica è arrivato il materiale per i motori Rolls Royce, del valore di circa 6 milioni di euro.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.