Fincantieri fa tappa in Florida

Fincantieri fa tappa in Florida

Tappa in Florida per Fincantieri, elogiata per un dato eccezionale: una nave da crociera su due che solca i mari del mondo, infatti, è stata varata in Italia ed è stata costruita

da Fincantieri. L'eccezionale dato arriva nel corso del XXX Cruise Shipping di Miami, l’appuntamento annuale più importante per il settore a livello globale. In Florida, Fincantieri è presente con l’amministratore delegato, Giuseppe Bono, e il presidente, Vincenzo Petrone, che hanno già avuto incontri con le più importanti società armatrici per approfondire i programmi in corso in un mercato che si mostra in piena crescita. “Un osservatorio privilegiato a livello globale” ha spiegato Bono. Per Fincantieri il periodo sembra essere favorevole. Nelle ultime ore la sua controllata Vard, leader nella costruzione di mezzi da supporto all’industria dell’estrazione di gas e petrolio, ha ottenuto un ordine per la costruzione di due navi-appoggio in mare aperto (consegna 2015) per 72,6 milioni di euro, mentre l’altro ieri è stata firmata una lettera di intenti con Solstad Offshore per il più importante ordine per una singola unità nella storia aziendale che sarà consegnata nel 2016. Altro importante ordine riguarda due ulteriori unità del programma Littoral combat ships (Lcs) per la US Navy, appena aggiudicate al consorzio capitanato da Lockheed Martin, che affida la costruzione al cantiere di Marinette, nel Wisconsin, del Gruppo Fincantieri.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.