Ilva, chiuso il primo incontro

Si è concluso nel primo pomeriggio presso il ministero dello Sviluppo economico il primo incontro tra ArcerlorMittal (AM investiCo) rappresentata da Geert Van Poelvoorde, e Fim

, Fiom, Uilm: “La Fim Cisl al tavolo presieduto dal vice ministro Teresa Bellanova ha chiesto chiarezza sugli investimenti – dice Alessandro Vella, segretario generale della Fim Cisl Liguria – per il sito genovese soprattutto per quanto riguarda la banda stagnata: investimenti che per ora non sono previsti, ma per i quali attendiamo a breve un confronto serrato”. 

Al tavolo è stato ribadito che la priorità del Gruppo sarà una produzione rispettosa di ambiente e salute ed investimenti industriali pari a 1,25 milioni di euro: “Su Genova la riconversione è già avvenuta – aggiunge Vella – ma che sia stato messo sul tavolo il tema dell'ambiente coniugato a quello del lavoro è positivo. Da metà settembre verranno calendarizzati una serie di incontri per scendere nel dettaglio delle questioni, per ora ci è stato sottoposto un piano general generico. Non sarà una trattativa facile: da parte nostra ribadiamo la necessità di un piano di investimenti chiaro, specifico per Genova, e nessun esubero. Il processo di vendita si potrà completare solo se ci saranno le condizioni per la firma di un accordo sindacale”.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.