I cinesi puntano ad Esaote

Con i genovesi ancora choccati dai drastici piani di tagli della Banca Carige, piomba un’altra pessima notizia a sconquassare il mese di settembre del capoluogo ligure.

Pare che gli immancabili cinesi

La genovese Esaote, una delle aziende leader a livello internazionale in un settore ad alto potenziale hi tech, pare essere finita nel mirino dei “mangiatutto” orientali, che ormai puntano deciso al vecchio continente con della rapide operazioni commerciali. Attorno a Esaote si sarebbe concentrato l'interesse di alcuni gruppi asiatici pronti a scendere in campo per assicurarsi la proprietà del gruppo che oggi fa capo al fondo d'investimento Ares Life Sciences di Ernesto Bertarelli al cui fianco ci sono anche Mp Venture, Equinox e Neuberger Berman, oltre a Carlo Castellano, l'ex presidente oggi rimasto nel capitale. 

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.