Fincantieri continua ad esportare armi

Ci sono due gruppi italiani nei primi cento posti al mondo per la vendita di armi: secondo i nuovi dati in merito alla performance dell’industria globale nel settore

degli armamenti e in particolare delle cento imprese più grandi sul globo: Leonardo al nono posto e Fincantieri al 54^ e sono entrambi dati in leggera crescita rispetto alle stesse stime del 2016. Le "top-100" delle armi nel 2017 hanno dichiarato vendite per un totale di 374,8 miliardi di dollari. In termini costanti si tratta di un aumento dell’1,9% rispetto al 2015. A fare la parte del leone sono le imprese statunitensi, che di questa cifra coprono circa 217,2 miliardi di dollari.
Due gruppi italiani, pur non vedendo crescere le proprie vendite, rientrano in questa classifica: il gruppo Leonardo, campione nazionale italiano di proprietà pubblica, come riportato in precedenza, si piazza al nono posto, mentre Fincantieri si attesta al 54esimo. 

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.