Leonardo (ex Finmeccanica) e la via cinese

Continuano i grandi affari, o presunti tali, da parte dell’industria tricolore nella lontana Cina. Leonardo, gruppo ex Finmeccanica, vanta una nuova commessa con il paese orientale

e realizza elicotteriAgustaWestland a Benevento, in Campania. La società ha infatti ricevuto tramite il distributore Sino-Us Intercontinental Helicopter Investment un ordine di 26 elicotteri per un valore complessivo di oltre 120 milioni di euro. Le consegne dei velivoli inizieranno quest'anno e si protrarranno fino al 2019.

Questi ordini si aggiungono alla serie di contratti, in particolare per eliambulanze, siglati da Sino-Us con Leonardo negli ultimi anni, pari a circa 65 elicotteri. Leonardo vanta una posizione di leadership nel mercato cinese dell'elisoccorso e una flotta di oltre 200 elicotteri per missioni sia commerciali sia di pubblica utilità. Con 30 unità consegnate nel 2017, Leonardo ha stabilito lo scorso anno un primato di crescita nel Paese. Grazie alle consegne pianificate per i prossimi due anni, l'operatore cinese Kingwing, destinatario di molte delle macchine ordinate negli ultimi anni, diventerà tra i più grandi operatori civili al mondo di elicotteri Leonardo. Fondata nel 2006, Kingwing ha accordi di collaborazione con diversi ospedali e centri di emergenza in tutta la Cina per servizi di elisoccorso.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.