Centrale del Latte in picchiata

I dati sono eloquenti e pare una crisi senza fine, che dura da anni. O cambiano gli usi e costumi degli italiani (crescono, infatti, vegani e vegetariani), oppure vi è qualcosa che non

torna. La Centrale del Latte d'Italia, che in Liguria controlla la Latte Tigullio di Rapallo, ha chiuso il terzo trimestre del 2018 (luglio, agosto e settembre) con un calo di 646 euro netti rispetto agli stessi tre mesi dell'anno precedente, il 2017. Ma a sorpresa il margine operativo netto cresce dai 146 mila euro del 2017 ai 418 mila euro del 2018. Due dati in forte antitesi, che solo gli analisti di economia le possono spiegare nei dettagli. Genova ricorda ancora la crisi della vecchia, cara ed amata Centrale del Latte di Fegino, nel ponente.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.