In piazza per gli stipendi della Piaggio

Lavoratori liguri in piazza per chiedere il pagamento degli stipendi di novembre della Piaggio Aerospace (per fortuna, pare si sia sbloccata la fase di stallo iniziale). La mobilitazione

dei dipendenti dell’azienda ha sicuramente concorso ad accelerare questo esito, ma dopo questo primo passo l’obiettivo più importante è capire quale sarà il futuro di Piaggio e cosa intenda fare il Governo con i 766 milioni di euro che erano stati stanziati per la commessa del ministero della Difesa e che ormai sembra perduta. Il Mise deve convocare un incontro al più presto, dopo i rinvii dei giorni scorsi: non possiamo correre il rischio che si vada a dopo le vacanze di Natale. È inaccettabile che un’azienda fondamentale per la Liguria e l’intero Paese, con 1100 lavoratori, non sappia quale sia il suo destino. Serve un piano di rilancio industriale di Piaggio che finanzi lo sviluppo e la realizzazione dei droni progettati dall’azienda. 

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.