Piaggio, primo piccolo passo in avanti

Arrivano segnali positivi sul versante della Piaggio: positiva la conferma dei contratti sui ricambi e sulle revisioni dei motori di Piaggio, che permette a 35 persone di tornare al lavoro, anche se

ci sono voluti otto mesi dall’avvio dell’amministrazione straordinaria. Ci sono, però, ancora 500 dipendenti in cassa integrazione. Per riportarli in attività bisogna che il Governo sblocchi al più presto gli altri ordini per nove nuovi P180 e per il revamping di altri diciannove.

Sembrano, invece, più lunghi i tempi relativi all’acquisto dei P1hh, che necessitano di un decreto del Governo e poi del passaggio nelle Commissioni.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.