Fincantieri, traghetto innnovativo per Stq

Fincantieri si è aggiudicata una commessa per la costruzione nei propri cantieri di un traghetto di ultima generazione dalla Société des traversiers du Québec (STQ),

compagnia canadese che opera nel trasporto marittimo di passeggeri.
Il contratto, aggiudicato a seguito di una gara alla quale hanno partecipato i maggiori concorrenti, è del valore di 148 milioni di dollari canadesi, ed è stato firmato da Georges Farrah, Presidente e CEO di STQ, e Gabriele Cocco, Direttore Navi Mercantili di Fincantieri.
Nel corso dei prossimi mesi Fincantieri curerà la progettazione di dettaglio della nuova unità, la cui consegna è prevista per la fine del 2014 in Canada.
Il traghetto sarà un concentrato di tecnologia e innovazione, perché adotterà gli standard più evoluti in termini di risparmio energetico e basso impatto ambientale. Sarà dotato di propulsione diesel elettrica, come le moderne navi da crociera.
I quattro gruppi diesel di generazione elettrica saranno di tipo “dual fuel” e potranno funzionare sia a gas (Liquid Natural Gas - LNG) che a marine diesel oil.
I due motori elettrici di propulsione azioneranno propulsori di tipo azimutale, dotati ciascuno di due eliche contro-rotanti che, insieme alle eliche trasversali, garantiranno al traghetto un'eccezionale manovrabilità.
Tali caratteristiche, unite ad un complesso e ricco sistema di rampe e portelloni sia a prora che a poppa, consentirà alla nave considerevoli capacità di carico e scarico in tempi molto rapidi.
La nave sarà certificata con la più alta classe prevista dai registri internazionali per questo tipo di servizio ed avrà inoltre la classe ghiacci 1 A ed 1 AS per la propulsione, il più alto livello previsto dagli stessi registri di classifica.
Il traghetto sarà utilizzato per servizi multipli sulla rotta Matane-Baie-Comeau-Godbout, che dà lavoro a 115 persone e, con 1.600 viaggi all'anno consente a più di 200.000 passeggeri e oltre 116.000 veicoli di spostarsi da una riva all’altra. Garantisce tutto l'anno i collegamenti tra Gaspé e North Shore, e rappresenta un’attrazione turistica con un notevole ritorno per i commercianti delle zone servite. Svolge inoltre un ruolo vitale nell'economia e nell'industria di entrambe le regioni. 

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.