ArcelorMittal alza la voce: rischio di dipartita

Se entro il 6 di settembre non ci saranno delle novità in merito all’immunità sul tavolo governativo, ArcelorMittal (che da poco ha cambiato il logo sulla facciata dell’indutsria di Cornigliano,

togliendo la parola Ilva) ha detto alla stampa: “noi ce ne andiamo dall’Italia”! E a Taranto si vive un momento di stallo, non si sa se il Consiglio del Ministri potrà prendere ancora delle decisioni e quindi andare avanti su quella strada che il governo stesso aveva annunciato.
In uno degli ultime riunioni del Consiglio dei Ministri, si era approvato nell’ambito del decreto imprese approvato con la formula salva imprese, una misura di cui è stato enunciato il principio generale e l’obiettivo, ma poi la scrittura del testo deve ancora avvenire.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.