Da domani chiusa ArcelorMittal Genova

I comunisti (o la sinistra radicale) della Fiom Cgil sulle barricate. Come era prevedibile da giorni, da domani lo stabilimento di Genova Cornigliano (come fatto quello di Novi Ligure

da buna settimana) sarà vuoto. Il segretario della Fiom Cgil genovese Bruno Manganaro osserva che sarà sbarrato, “ad eccezione dei servizi essenziali di sicurezza e ci sarà un gruppo di lavoro costituito da delegati e azienda che verificherà le procedure che saranno attivate dall’azienda per la sanificazione. E’ un risultato che abbiamo rincorso con scioperi e denunce pubbliche della situazione sanitaria all’interno dello stabilimento e che abbiamo chiuso pur senza avere in mano ancora il testo del nuovo decreto”.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.