Colpaccio di Fincantieri

Grande colpo in entrata, il terzo di fila, per Fincantieri, che ha sedi anche nel ponente genovese e a Riva Trigoso. Viking Ocean Cruises e Fincantieri hanno firmato un memorandum of agreement

per la costruzione di due ulteriori navi da crociera, con l'opzione di altre due in futuro. Le nuove unità saranno gemelle delle sei già ordinate ed entreranno a far parte della flotta di Viking rispettivamente nel 2021 e nel 2022. I relativi contratti saranno operativi quando tutte le condizioni tecnico-finanziarie saranno soddisfatte. Quanto al valore, gli analisti di Equita Sim e Kepler hanno stimato una cifra intorno ai 300 milioni di euro per nave, che infatti diventano 640 milioni in totale per Akros.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.