Un Nautico in crescita

I segnali di ripresa si erano già visti l’anno scorso, di questi tempi. Ma ora è chiaro a tutti: il Salone Nautico del 2017 è la chiara cartina di tornasole di una situazione

diventata rosea dopo gli anni bui, della nautica, del 2009, 2010, 2011 e soprattutto in quadriennio successivo. 

A margine della presentazione alla stampa, con un Marco Bucci un po’ impacciato, il Nautico si prepara a un’edizione in crescita, come sottolinea la presidente di Ucina, l’associazione di Confindustria della Nautica con sede a Genova, che organizza l’evento, Carla Demaria: “Gli espositori sono in aumento dell’8% (erano 800 nel 2016) e quelli esteri del 10% in più. Abbiamo riempito le darsene, rispetto all’anno scorso ci sono 80 barche in acqua in più e in generale le imbarcazioni sono in aumento dell’8%. Sono presenti 70 marchi nuovi, per 45 di loro è un ritorno. Tra questi Azimut, Baglietto, Apreamare”.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.