Salone Nautico, nessuna azienda in fuga

La presidente di Ucina, Carla Demaria, la prima donna al comando dell’organizzazione nautica italiana, è ottimista in vista della prossima edizione del “Salone Nautico” ed osserva

il giorno della presentazione a Tursi (e non a Milano o alla Fiera del Mare come gli altri anni): < Genova con il Salone Nautico avrà un banco di prova importante e saprà mostrarsi anche per la sua bellezza. Non ci sono opzioni. Sarà il Salone Nautico più bello di sempre. Il Salone Nautico sente forte la responsabilità di provare che Genova è in grado di reagire con tutte le sue energie alla tragedia che l’ha colpita. Abbiamo lavorato moltissimo, in rispettoso silenzio, perché abbiamo sentito fortissima la responsabilità, duplice, verso le aziende del nostro settore e verso la città che lo ospita. Nessun espositore ha rinunciato a partecipare dopo il crollo del Ponte Morandi, anzi, hanno dato disponibilità per anticipare l’allestimento>.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.