Terzo Valico: decise le aree

Nell'ambito dei lavori preliminari relativi alla costruzione della linea ferrovia del Terzo Valico, il Comune di Genova ha messo a disposizione del consorzio Cogiv un'area a Borzoli per la realizzazione di una galleria

sotto la collina degli Erzelli. Subito si partirà con una rotonda che migliorerà la circolazione e la cui costruzione non influirà con il sistema viario locale.
E' una delle decisioni assunte dalla giunta riunita oggi, e confermata alla stampa dal sindaco Marco Doria (foto), che ha fatto il punto non solo sull'alta velocità ma anche sulle altre questioni urgenti trattate dagli assessori.
Oltre allo spinoso argomento del Terzo Valico e dei problemi ad esso collegati (come la prevista chiusura della scuola Villa Sanguineti), Doria e il vice sindaco Stefano Bernini hanno affrontato anche il problema della demolizione del Palazzo di Via Giotto, costruito sul letto del Chiaravagna, il cui cantiere è concomitante con quello di Borzoli; il calendario delle iniziative per l'illustrazione del Bilancio; le attività intraprese per salvare le aziende Finmeccanica a rischio, e la lettera scritta assieme a Regione e Provincia al ministro Passera con la richiesta di un incontro urgente, che è stato convocato per martedì prossimo, 19 maggio.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.