Carige, approvata la mozione Malacalza

Approvata la mozione Malacalza per la banca Carige, per superare questo momento difficile dell’istituto creditizio genovese, con lo spettro della cassa integrazione

per un migliaio di dipendenti.
L'assemblea degli azionisti di Banca Carige ha approvato l'avvio della operazione di aumento di capitale fino a 560 milioni proposto dal Cda, che insieme a una operazione di conversione di bond e alla cessione di asset dovrà portare a un rafforzamento patrimoniale complessivo di oltre un miliardo per rientrare nei parametri indicati da Bce. 

Sempre in sede ordinaria l’Assemblea ha confermato la nomina a Consigliere di Amministrazione di Paolo Fiorentino, Francesca Balzani, Stefano Lunardi, Ilaria Queirolo, Luisa Marina Pasotti e Giacomo Fenoglio, già cooptati dal Consiglio di Amministrazione della Banca rispettivamente nelle sedute del 21 giugno 2017 – data in cui Paolo Fiorentino è stato anche nominato Amministratore Delegato e Direttore Generale della Banca –, 11 luglio 2017 e 13 settembre 2017, i quali verranno a scadere dalla carica unitamente agli altri membri del Consiglio di Amministrazione in occasione dell’Assemblea degli Azionisti che verrà convocata per l’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2018.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.