L’impegno sociale del Gruppo Spinelli

Il Gruppo Spinelli è oggi un vero e proprio mondo che tocca ogni aspetto della logistica: terminal portuale, trasporto su gomma e ferrovia, aree di stoccaggio,

compravendita container ed operazioni doganali. Il cuore pulsante, oltre che l’attività storica del Gruppo, è quella del trasporto su gomma che si svolge nelle basi operative di Genova, Padova, Livorno, Milano (Arluno), La Spezia (Santo Stefano di Magra) e Reggio Emilia (Rubiera e Dinazzano) e si avvale di oltre 600 mezzi di proprietà. Ogni anno sono 230.000 i viaggi effettuati e 42 i milioni di chilometri percorsi. I centri intermodali di Reggio Emilia, Padova e Milano movimentano ogni anno circa 3.500 treni che trasportano le merci verso i più importanti porti italiani: Genova, Livorno e La Spezia, dove sono localizzate altre strutture intermodali di proprietà. Il servizio ferroviario offre, inoltre, partenze giornaliere di treni diretti verso i più importanti porti del Nord Europa.
La divisione Terminalistica del Gruppo Spinelli opera nel Porto di Genova su diverse aree in concessione per un totale di 150.000 mq offrendo servizi di imbarco/sbarco di containers, ro-ro e merce varia e movimentando annualmente volumi superiori ai 430.000 teus. Le ultime importanti conquiste per il Genoa Port Terminal sono il completamento dei lavori di dragaggio che consentono oggi un pescaggio di 14 m lungo banchina, l’acquisto della nona gru mobile, l’acquisizione di Ponte Idroscalo Ponente e il taglio dello spigolo di Ponte Etiopia che consente l’ormeggio di navi fino a 294 m di lunghezza.
La divisione Depositi, invece, per un totale superiore ai 560.000 mq offre attività di riparazione, deposito, movimentazione e compravendita containers. Tale attività è svolta in 9 strutture presenti presso i terminal interni di Milano (Arluno), Reggio Emilia (Dinazzano) e Vignole Borbera e i porti di Genova, Genova Voltri, La Spezia e Livorno, movimentando annualmente oltre 1.000.000 teus di containers vuoti.
Attività extra dall’iter logistico, ma comunque di rinnovata attenzione per il Gruppo, sono la sostenibilità ambientale e il risparmio energetico. Ne sono testimoni la realizzazione dell’impianto fotovoltaico presso il centro intermodale di La Spezia (Santo Stefano di Magra), il potenziamento del trasporto su rotaia e il rinnovamento del parco mezzi passando da motori Euro 3 ai nuovissimi Euro 5 ed Euro 6.
Il Gruppo Spinelli partecipa molto anche alla vita sociale della città di Genova. Recentemente ha contribuito all’acquisto di macchinari ecografici per l’Ospedale San Martino, ha partecipato allo studio per lo sviluppo e la competitività della Regione Liguria commissionato ad Ambrosetti, al sostegno del  “Porto dei Piccoli”, del Teatro Carlo Felice per la stagione lirica in corso, del  “Festival della Scienza”, del Percorso Formativo di autonomia per giovani disagiati con il Comune di Genova, del progetto “Tenco Canta Ancora”, della  “Rari Nantes Sori”per il campionato di pallanuoto, della  Società Sportiva “Andrea Doria” per il savate.
Infine, ha provveduto all’acquisto di dissuasori che sono stati posizionati dal Comune di Genova in Via Garibaldi per garantire la sicurezza ai cittadini.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.