Sicurezza nel porto di Genova, via al corso

Su impulso della Regione Liguria, nella persone del Governatore Giovanni Toti e dell’assessore alla Sanità Sonia Viale, saranno avviati entro giugno i corsi di formazione

destinati in particolare ai responsabili della sicurezza dei lavoratori (Rls) dei porti liguri nell’ambito di un Piano straordinario di formazione su contenuti elaborati dai componenti del Tavolo dell’Accordo Quadro Porti, approvato nel 2015. È quanto emerso nel corso della riunione del tavolo previsto dall’Accordo Quadro sulla Sicurezza nei Porti e convocato dalla vicepresidente e assessore alla Sanità di Regione Liguria Sonia Viale. Hanno partecipato i rappresentanti delle Capitanerie di Porto, delle Autorità Portuali di sistema, dei sindacati confederali, dell’Ispettorato territoriale del Lavoro, delle Asl e anche della Prefettura di Genova e della parte datoriale (Confindustria, Confartigianato e Cna, Ascom - Confcommercio), anche se soggetti non firmatari dell’Accordo. 

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.