I tagli europei mettono in crisi il budget ligure

“La Liguria rischia di perdere 52 milioni di euro a causa dell’ultima sforbiciata contenuta nella proposta di budget presentata dalla Commissione europea.” Lo affermano

i portavoce regionali del MoVimento 5 Stelle, rilanciando le parole del gruppo europarlamentare M5S, che in queste ore ha denunciato tagli stimati per oltre 3 miliardi di euro in risorse investite a livello nazionale, circa il 7% in meno.

“In particolare nel mirino della Commissione sono finiti i fondi europei FESR e FSE, decisivi per l’economia e il rilancio della nostra regione, che rischia di pagare, come l’Italia, un prezzo altissimo alla sperequazione ormai sempre più evidente nella gestione delle risorse comunitarie” osservano i M5S.

“Toti e la sua Giunta intervengano al più presto sul tema e facciano pressione al Parlamento europeo per fermare i tagli ai fondi europei, che spettano alla Liguria e in Liguria devono rimanere” concludono i consiglieri regionali del MoVimento 5 Stelle.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.