Cresce la poverta' tra le famiglie liguri

Nel 2016 la quota di famiglie liguri in povertà assoluta (con un livello di consumi inferiore allo standard minimo ritenuto accettabile) ha superato il 10%. Un dato preoccupante, soprattutto perché

superiore sia alla media delle regioni del Nord Ovest che a quella nazionale.


I primi dati disponibili risalgono al 2014, quando la Banca d'Italia considerava in stato di povertà relativa una famiglia con una spesa mensile inferiore a 1042 euro. Tra il 2014 e il 2016 la quota delle famiglie liguri con un livello di spesa inferiore è salita dall'8 al 10,5% - in linea con la media delle regioni italiane.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.