Settima dimissione alla Carige

Non si ferma la catena di dimissioni all’interno dell’istituto creditizio genovese. Lascia Massimo Pezzolo, avvocato, che porta a sette il numero delle defezioni nell’ultimo mese e mezzo, dopo

quelli più illustri del piccolo azionista Vittorio Malacalza, del presidente Tesauro e della politica Dem Francesca Balzani.

 

Pezzolo ha motivato la propria decisione spiegando che il suo mandato si è “esaurito – si legge in una nota della banca – con l’approvazione della semestrale al 30 giugno 2018 e la convocazione dell’assemblea ordinaria degli azionisti, nonché con l’approvazione della risposta alla lettera della Bce del 20 luglio scorso”. Pezzolo non era né amministratore esecutivo né aveva deleghe particolari all’interno del consiglio. La Banca prende atto delle dimissioni e ringrazia l’avvocato per l’attività svolta.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.