Il turismo ligure non crolla con il ponte

Per ora le cancellazioni sono state davvero impercettibili. Dopo lo spaventoso crollo del ponte Morandi dello scorso 14 agosto, al momento ci sono state pochissime disdette

a livello turistico. Un aspetto sul quale era molto preoccupato il Governatore ligure Giovanni Toti, che anche dal Meeting di Comunione e Liberazione alla Fiera di Rimini ha ribadito l’importanza del turismo locale per il rilancio della Liguria. Concetto ribadito dalla stessa assessore Ilaria Cavo, che ha sottolineato come per quanto riguarda il turismo in Liguria non è cambiato nulla, e che ci sono diverse vie alternative.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.