La Coldiretti scende in piazza

Parecchie bandiere gialle hanno invaso il centro di Genova. Alla mobilitazione #iostoconlaLiguria di questa mattina - alla quale erano presenti oltre un migliaio

di agricoltori, allevatori e pescatori che insieme a tanti cittadini hanno assediato il porto di Genova per chiedere interventi su viabilità, burocrazia e imprese - anche i consiglieri regionali M5S Alice Salvatore e Marco De Ferrari, che hanno sottoscritto la petizione promossa da Coldiretti per l'etichettatura.  

Insomma, il messaggio è chiaro: difendere la filiera corta e promuovere l'etichettatura trasparente.  

Tutelare le nostre micro e piccole medie imprese di agricoltori, spesso a conduzione familiare, significa garantire a loro anche fondi europei per lo sviluppo rurale (Psr), oggi purtroppo in grave ritardo, in un'ottica di innovazione e sviluppo sostenibile della nostra regione. E poi un altro tema era: ridare forza e vigore all'agricoltura sostenibile significa sia contrastare i cambiamenti climatici in atto sia garantire stabilità a uno dei cardini fondamentali della resilienza del nostro fragile territorio.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.