Carige nel post accordo quadro vincolante

Banca Carige ha firmato nel fine settimana un accordo quadro vincolante. Un vero e proprio piano obbligato finalizzato al rafforzamento patrimoniale. Gli attori interverranno congiuntamente

e saranno: il Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi (Fidt), lo Schema Volontario di Intervento del Fidt (Svi), Cassa Centrale Banca – Credito Cooperativo Italiano (Ccb) e della Sga.

Parteciperanno inoltre anche altre istituzioni finanziarie. Questo passaggio risulta decisivo in vista della realizzazione di un pieno progetto di risanamento della banca genovese.

La ristrutturazione non riguarderà però esclusivamente la ricapitalizzazione ma coinvolgerà altri punti.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.