La Cgil in trincea per ArcelorMittal

Cresce l'attesa e la tensione sul fronte ArcelorMittal per via delle ultime dichiarazioni a mezzo stampa della multi nazionale Indiana

che un anno fa ha rilevato l'Ilva, tra cui lo stabilimento di Cornigliano. Il segretario genovese della Fiom Bruno Manganaro, sempre in prima fila, è scettico a riguardo: “Il decreto annunciato sembra risolvere il problema delle tutele penali per Arcelor Mittal evitando il rischio della fermata dello stabilimento di Taranto e con rischi anche su Genova, Novi e gli altri stabilimenti del nord. Il problema è che quel decreto oggi non c’è e non sappiamo cosa succederà entro il 6 settembre”.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.