Scandalo Qui Ticket, Fogliani resta in carcere

Lo scandalo legato alla ditta genovese (che si era espansa a macchia di leopardo in tutto il Nord Italia), Qui! Ticket, numeri uno del settore con il loro logo francobollato

su quasi tutti i bar, ristoranti, osteria, trattoria ed alcuni negozi alimentari e persino super mercati della nostra regione, fa ancora discutere. Cadute per ora nel vuoto le richieste di scarcerazione degli avvocati del genovese Gregorio Fogliani, il patron della ditta ligure. Gravissima l'accusa di bancarotta da parte della Guardia di Finanza per il tracollo di una ditta che aveva, apparenti, basi solide. Il crollo mise sul lastrico non solo centinaia di baristi e ristoratori che dovevano ancora incassare i buoni pasto, ma anche tantissimi dipendenti.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.