Regione, un fondo per la ricettività

Ammonta a tredici milioni di euro il fondo messo a bando e approvato dalla Giunta regionale per sostenere le imprese ricettive che realizzino nuove strutture o riqualifichino alberghi già esistenti.

"L'obiettivo della Regione – ha spiegato l'assessore regionale al turismo, Angelo Berlangieri (foto) - è quello di favorire il rinnovamento e l'incremento dell'offerta alberghiera e delle residenze turistiche, residenze d'epoca e locande. L'intervento regionale è partito da queste strutture anche per frenare la richiesta di trasformazione in seconde case e si estenderà in autunno alle strutture ricettive all'aria aperta e extralberghiere dove è forte l'esigenza di una riqualificazione".
L'importo dei finanziamenti va da 200 mila a 1,5 milioni di euro ad intervento, con tassi dell'1 o dell'1,5 per cento a seconda se la durata è di 10 o 15 anni, e la cifra potrà essere restituita in 10 o 15 anni. I finanziamenti saranno erogati con un acconto dell'80 per cento, ad approvazione della domanda, e un saldo del 20 per cento a conclusione dei lavori.
Al bando possono accedere anche le imprese che hanno effettuato gli investimenti dopo il 1 marzo 2012. Il bando sarà attivo dal 5 novembre fino all'esaurimento dei fondi.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.