Mense scolastiche, lavoratori sulle graticole

Sono forse i più precari tra i precari nel mondo della scuola. I lavoratori liguri delle mense scolastiche sono da mesi senza stipendio, esattamente l’ultimo che hanno visto

è stato quello di febbraio. Questa è la situazione che stanno vivendo circa 1000 lavoratori delle 
mense scolastiche della nostra regione, dall’asilo nido, alle elementari, passando per l’asilo ed in alcuni casi le Medie Inferiori. Non solo non stanno ricevendo nessun aiuto né dal governo né dalla regione Liguria, ma non vengono neanche presi in considerazione per quanto riguarda la riapertura, che per loro in realtà vuol dire settembre, in quanto per ora le scuole sono chiuse. Fin dai primi giorni, i lavoratori delle mense scolastiche non hanno più ricevuto lo stipendio che avevano normalmente. Ricordiamo che praticamente il 100% di questi lavoratori è part-time e monoreddito, di conseguenza la mancanza di un incasso anche di un solo mese crea enormi problemi economici e di vita. 
Non contenti di questo, gli ammortizzatori sociali sono inadeguati e spesso non arrivano neanche.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.