Il turismo ligure alla prova del nove

Pacchetti turistici annullati a seguito dell'emergenza covid-19 anche ai biglietti per spettacoli, cinema, teatri, musei e altri luoghi della cultura. Analogamente creati i voucher

alberghi, ovvero i rimborsi con voucher che vengono estesi anche ai contratti di soggiorno e riguardano pertanto anche alberghi e altre strutture ricettive. Siamo in attesa del decreto rilancio, consapevoli che a oggi le misure non sono sempre adeguate.
Il 2 giugno, Festa della Repubblica, ha segnato il ritorno a una parziale normalità anche nel settore turistico. Starà alla responsabilità individuale riuscire ad attraversare questa fase senza ricadere in un nuovo lockdown. Ma sarà responsabilità della Giunta Toti garantire che il flusso turistico in Liguria, che ci auspichiamo che ci sia, riesca a contribuire al rilancio della nostra economia, nella massima sicurezza per tutti, liguri e non. Non basta dire “porte aperte”. Le porte devono essere ovviamente aperte a chi viene a creare ricchezza e lavoro, ma non per questo facendo passare la salute in secondo piano.
Il settore del turismo e quello della cultura, strettamente intrecciati, sono fondamentali per il nostro paese e non solo per ragioni economiche. È ancora presto per dire quali esiti avrà la trattativa in sede comunitaria per il cosiddetto “Recovery Fund”. Sarà una grandissima occasione da non perdere per investimenti materiali e immateriali, strutturali e digitali, per questi due settori perché accrescano la propria capacità di generale ricchezza e occupazione. I margini di crescita sono enormi, con gli investimenti giusti si possono realizzare.
Per le regioni proponiamo che il settore turistico diventi un settore specifico del fondo europeo strutturale dello sviluppo economico. Mettere in campo una strategia con risorse assicurate per creare un impatto che consenta di riqualificare l’offerta ricettiva, allungare la stagione turistica, sviluppare una strategia regionale di marketing con i tour operator mondiale, sviluppare le infrastrutture turistiche dell’entroterra, il loro accesso e la loro fruibilità.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.