Porti italiani tra alti e bassi

Se i tre scali liguri, di Genova e Genova Pra’, La Spezia e Savona – Vado Ligure, stanno andando a gonfie vele, non tira la stessa aria negli altri porti italiani.


Il sistema portuale e logistico nostrano, infanti, secondo gli ultimi dati in arrivo, si conferma stagnante, con una crescita negli ultimi 12 anni di circa l’8% contro un incremento di quello spagnolo di quasi il 50%. Al 3° Forum di Conftrasporto, a Cernobbio, il presidente dell’associazione rilancia i temi del momento che si riflettono pesantemente sul trasporto su gomma. Paolo Uggè non accantona le problematiche derivanti dal dumping, delle infrastrutture stradali e dei limiti degli interporti, ma disamina a 360° la questione portualità.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.