Presidenza Assoporti, la "staffetta" Merlo-Monti

Il direttivo di Assoporti ha deliberato oggi, all'unanimità, gli indirizzi strategici e la proposta per la presidenza, in vista dell’assemblea fissata per il 18 luglio prossimo.

Ciò conclude il percorso di consultazione che ha raggiunto l'obiettivo di tenere unita l'associazione, individuando una proposta di rilancio della sua azione.
Grazie anche alla disponibilità di Luigi Merlo e di Pasqualino Monti, i due candidati che avevano raggiunto il numero massimo di designazioni, si è stabilito di proporre, in questa fase di transizione di due anni, una “staffetta”.
La Presidenza sarà assunta per il primo anno da Merlo. Monti, che ha formulato tale proposta privilegiando lo spirito unitario, sarà Vice Presidente vicario. L'anno successivo sarà Monti ad assumere la Presidenza dell’Associazione con Merlo Vice Presidente vicario.
In questo periodo, in cui si riprende la discussione sulla Riforma della Legge in tema di ordinamento portuale (L.84/94), in Senato approda la Legge sugli interporti, mentre il Governo sta assumendo provvedimenti importanti per il settore e sembra ancora indefinito il ruolo dell’Authority dei Trasporti in materia portuale, è necessario da subito imprimere un’accelerazione alla discussione ed al confronto con il Governo e il Parlamento.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.