Si ingrandisce il porto spezzino

Lavori in corso nel porto spezzino e non solo su molo Garibaldi, con la benedizione del sindaco e del numero uno dell’Authority levantina. L'ampliamento del lato est del molo Garibaldi alla

Spezia permetterà di operare 2,5 milioni di contenitori ogni anno nel terminal spezzino. L'intervento è possibile grazie all'accordo siglato dalla presidente dell'Autorità di sistema portuale degli scali di Carrara e Spezia, Carla Roncallo, e dalla legale rappresentante di Lsct gruppo Contiship Italia Cecilia Battistello. L'authority del Golfo dei Poeti mette a disposizione del concessionario lo specchio acqueo in cui saranno realizzati i lavori di ampliamento della banchina con il contestuale riempimento degli spazi della Marina del Canaletto. L'accordo avrà riflessi positivi anche per ciò che riguarda il futuro del comparto crocieristico e del waterfront cittadino.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.