Maresca, neo assessore, sul porto di Genova

L'assessore comunale Francesco Maresca

Parte col botto, come dati in arrivo, il lavoro del neo assessore comunale a Tursi, Francesco Maresca, candidato nella lista civica “Vince Genova” del sindaco Marco Bucci.


Il boom di traffico segnato dal porto di Genova nel mese di luglio è un chiaro segnale del vento di ripresa, in particolare per quanto concerne il porto di Voltri - Prà Vte - Pte, che investe la città dopo un anno difficile e di grande lavoro, in seguito alla tragedia di Ponte Morandi. Il +7% rispetto allo stesso mese dello scorso anno, prima quindi del crollo e di tutti i problemi logistici e non solo che questo ha innescato, è il metro su cui misurare l’efficienza di un sistema che ha visto in campo tutte le componenti cittadine. “Ci fa capire come tutta la comunità portuale abbia saputo fare squadra, insieme all’amministrazione regionale e comunale  – commenta Francesco Maresca, consigliere delegato al porto – Grazie a questo, sono riuscite a invertire il trend e ad aumentare il teu. E’ un dato significativo per puntare a volumi di traffico ancora superiori, infatti nel 2020 si prova a puntare ai 2 milioni e 70 mila teu”.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.