Cassa integrazione al Psa di Pra’ – Voltri?

I responsabili del terminal container Psa Pra’ del porto di Genova hanno comunicato ai sindacati confederali Cgil, Cisl e Uil la possibilità di attivare la cassa integrazione dal maggio

, che potrebbe interessare 650 persone, sia operative sia in ufficio, fino a un massimo di zero ore. La richiesta è la conseguenza di un forte calo dei traffici causato dalla pandemia di Covid-19, rilevato fin da marzo e che continua ad aprile ed è prevedibile anche a maggio. 

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.