Gli agenti marittimi hanno il loro contratto

Un piccolo aumento in busta paga proprio da mettere sotto l?Albero di Natale. Tanto tuonò che piovve. Alla fine di una lunga, faticosa e a tratti estenuante trattativa

, gli agenti marittimi hanno il loro nuovo contratto. Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti hanno firmato con Assagenti il rinnovo del CCNL della categoria per il triennio 2018-2020, quasi alla scadenza del precedente contratto. Il rinnovo firmato a Genova interessa ottomila agenti marittimi operanti in Italia e prevede un aumento di 102 euro che sarà erogato in tre parti annuali da 34 euro ciascuna, a partire dal primo marzo di ogni anno di vigenza contrattuale. L'accordo prevede anche l'aumento al 4% dell'elemento di garanzia per i lavoratori che non hanno il secondo livello di contrattazione. Chi ha il secondo livello, il cui rinnovo deve avvenire entro il 30 giugno 2019, ottiene nuove materie di natura premiale ed eventuali quote aggiuntive da destinare alla previdenza complementare oltre che al welfare.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.