TreNord unisce la Lombardia alle spiagge liguri

Un convoglio treNord parcheggiato a Bergamo

Oltre a TrenItalia (statali) e i “rossi” (solo per i colori della compagnia di trasporto, ovviamente) di Italo, sbarcano in Liguria anche i lombardi

di TreNord, che uniranno la loro regione con le nostre spiagge, creando una seria concorrenza alla stessa TrenItalia, già depauperata dai bus iper economici di Flixbus, che uniscono i capoluoghi liguri e lombardi a meno della metà del prezzo di un normale Intercity, e sempre meno di un Regionale.
Ecco in arrivo i 'Treni del Mare' di Trenord, che tutte le domeniche e nei giorni festivi offrono un collegamento diretto con la riviera ligure fino al prossimo 16 settembre, già utilizzato nel week-end di Pasqua da oltre 6mila passeggeri. I 'Treni del Mare' partono da Milano con fermate a Porta Garibaldi, Lambrate, Rogoredo e Pavia da Bergamo (con fermate a Verdello-Dalmine, Treviglio Ovest), da Gallarate (con fermate a Busto, Legnano, Rho Fiera), da Lecco (con fermate a Carnate, Monza, Sesto) e raggiungono il mar Ligure (Riviera di Ponente e Levante) tramite corse dirette, senza cambi. Sulla tratta Bergamo - Ventimiglia, inoltre, i treni effettuano servizio anche al sabato.

Con l'offerta di Trenord è possibile raggiungere la riviera ligure di ponente in poco meno di due ore da Milano Rogoredo, con partenza 7.04, o da Pavia, con partenza alle 7.24, arrivando ad Arenzano alle 8.59, a Varazze alle 9.07 o a Spotorno Noli alle 9.26. Quanto alla riviera di levante, partendo da Lecco alle 7.37, da Monza alle 8.05 o da Milano Rogoredo alle 8.43, si raggiunge Recco con arrivo alle 10.53, Camogli alle 10.57 e Santa Margherita Ligure alle 11.02.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.