Zeno D'Agostino: salvare il porto di Genova

Una grande preoccupazione, ma al tempo stesso la consapevolezza che il porto di Genova non può morire. Affossato il porto della Lanterna, significa far crollare gli import export dell'intero

sistema Italia e non solo del Nord del Belpaese. Ad affermare ciò Zeno D'Agostino, il presidente nazionale delle Authority, che rimarca il concetto: "I fronti sui quali intervenire sono due: le infrastrutture, vedi la Strada del Papa dell'Ilva, e il software, ossia la tecnologia che aiuta il trasporto con nuove vie alternative. Fondamentali gli sgravi sul trasporto sulle ditte che operano ancora nel porto genovese. Non credo che ad oggi nessuna ditta della logistica abbia lasciato il porto di Genova".

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.