Sulla Tav nuovo balzello di cifre

Non si placa la polemica intorno all’analisi costi-benefici sulla TAV che boccia nettamente la realizzazione dell’opera. Il professore Pierluigi Coppola, l’unico membro della commissione

di esperti incaricata dal Ministrero delle Infrastrutture di redigere l’analisi e guidata da Marco Ponti, in disaccordo con il documento, ha consegnato al ministro Toninelli la sua relazione con ulteriori elementi di valutazione sulla Tav.

In sei pagine il professore spiega che realizzare la Torino-Lione non avrebbe un costo negativo compreso tra i 7 e 8 miliardi di euro ma al contrario porterebbe benefici per 40 milioni di euro, addirittura 500 se la Ue porti il cofinanziamento dal 40 al 50 per cento.

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.