Danilo Toninelli esulta per la Sopraelevata

Il Ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli

Il Mit, Ministero dei Trasporti, sblocca il cantiere per la sopraelevata portuale di Genova - Opera attesa dall'accordo di programma del 2005, ora disponibili 70 milioni.

 Sbloccato il cantiere per la sopraelevata del porto di Genova, opera nata in seguito a un Accordo di programma, risalente al 2005, tra l'Autorità di sistema portuale della città e una società regionale per gestire le aree un tempo occupate dagli stabilimenti dell'Ilva. Lo comunica il Ministero delle Infrastrutture in una nota.

"Stiamo parlando di un'opera logisticamente molto importante e resa ancor più necessaria dal crollo del Ponte Morandi", scrive il Mit. Nell'ambito dell'Accordo di programma, il Mit aveva stanziato le risorse fin dal 2012: ben 70 milioni di euro che sono rimasti fermi negli anni, finché non sono stati inseriti nel Piano di investimenti straordinario del decreto Genova.

Pochi giorni fa, avvalendosi delle procedure previste nella nuova legge voluta da questo Governo, "è stato varato il decreto commissariale che ha consentito l'avvio della procedura di affidamento da parte dell'Autorità di sistema portuale del Mar Ligure occidentale. Siamo di fronte - chiude la nota del dicastero di Porta Pia - a un altro importante passo a sostegno di Genova, un'altra opera promessa formalmente da quattordici anni e mai realizzata che finalmente prende avvio".

liguriaeconomy.it   |   © 2012 DP Media - p.i. 01962480990   |   contattaci   |   privacy & cookies

Le foto presenti su liguriaeconomy.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero
contrari alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.